VERONA | Scad. 15 OTT 2019 – Alternanza Scuola Lavoro

Con il presente bando la Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura di Verona intende assumere un ruolo attivo nella promozione delle attività di alternanza scuola-lavoro, avvicinando le imprese ai percorsi scolastici di alternanza, contribuendo in tal modo allo sviluppo del sistema economico locale.

SCADENZA 15 OTTOBRE 2019

Beneficiari
Possono beneficiare del voucher le microimprese, le piccole imprese e le medie imprese (MPMI), aventi sede legale e/o unità locali in provincia di Verona.

Interventi ammissibili
Gli interventi ammessi a voucher dovranno essere riconducibili a percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro (ASL) realizzati presso la sede legale e/o unità locali di imprese poste in provincia di Verona e intrapresi da studenti della scuola secondaria di secondo grado e/o dei Centri di Formazione Professionale (CFP), sulla base di convenzioni tra Istituto scolastico/CFP e soggetto ospitante relativamente all’anno 2019. I percorsi ammessi sono quelli realizzati a partire dall’1/01/2019 e fino al 31/12/2019 e dovranno avere una durata minima, per singolo percorso formativo, di 40 ore.

Tipologia agevolazioni
Il voucher riconoscibile alle imprese che ospiteranno studenti nei percorsi di Alternanza scuola-lavoro sarà pari ad 700 € per ogni studente ospitato, con i seguenti massimali:
– 7.000 € fino a 10 studenti ospitati;
– 7.500 € da 11 a 20 studenti ospitati;
– 8.000 € da 21 a 30 studenti ospitati;
– 9.000 € oltre 30 studenti ospitati.
Nel caso di inserimento in azienda di studenti diversamente abili, indipendentemente dal numero degli stessi, verrà riconosciuto un ulteriore importo di 200 €. Qualora l’impresa richiedente risulti iscritta nell’Elenco del “Rating di Legalità” verrà, altresì, riconosciuta, indipendentemente dal numero degli studenti ospitati, una premialità pari a 100 €.